ricetta_tortino2

Costolette di maialino

Klaus Maran del maso storico “Seehofkeller” consiglia…

Costolette di maialino gratinate con polenta allo Speck e cipolle stufate

Preparazione
  1. Preparare la polenta e lasciarla cuocere per circa 1/2 ora. Rosolare in una padella bollente i cubetti di Speck e mescolarli alla polenta.
  2. Caramellare lo zucchero per le cipolle, farlo sciogliere con il vino rosso e cuocervi le cipolle tagliate a spicchi. Insaporire con sale, pepe, burro e spezie fresche.
  3. Ricavare le costolette dal carrè, condire con sale e pepe e farle rosolare in una padella molto calda. Mettere le cipolle nel mezzo di un piatto e disporvi in seguito le costolette e le fette di Speck.
  4. Aggiungere qualche altra fetta di Speck a piacere e cospargere il tutto con il sugo dell’arrosto
Ingredienti: (per 4 persone) 800 g di carrè di maialino da latte 0,8 dl d’olio di semi di girasole sale pepe macinato fresco 0,4 dl di brodo di carne Per la Polenta allo Speck: 400 ml d’acqua 40 g di burro 100 g di farina di polenta 1/2 foglia d’alloro 80 g di Speck a cubetti 12 fette di Speck Cipolle stufate: 200 g di cipolle 20 g di burro 1/2 cucchiaino da tè di zucchero 200 g di vino rosso corposo sale pepe macinato fresco timo fresco e rosmarino 
Vino consigliato:
”Lagrein Alto Adige”